Home » 2014 » giugno

Monthly Archives: giugno 2014

Entro oggi l’ultima rata Tares. Polemici i cittadini: “Immondizia non raccolta in periferia”

IMG_3280

Oggi l’ultimo giorno per pagare la terza ed ultima rata della Tares, la tassa sui servizi e sui rifiuti. Tributo relativo all’anno 2013 e versato da privati e titolari di esercizi commerciali al Comune di Messina. Ente, che tramite la società Messinambiente, dovrebbe gestire la raccolta dell’immondizia dalle strade urbane. Ma proprio in occasione della scadenza del pagamento, scatta una ...

Leggi tutto »

Gli autobus 51 e 76 saranno integrati solo dopo l’arrivo dei mezzi torinesi

autobus

Gli autobus dell’Atm 51 e 76 saranno in servizio solo dopo l’arrivo dei mezzi torinesi. Slittano ancora quindi i tempi per l’integrazione dei collegamenti nella zona nord, nonostante le recenti promesse della direzione dell’azienda, che aveva garantito l’attivazione delle due corse a partire da oggi nei nuovi orari estivi. Il 51 a Tremonti e il 76 alla Panoramica. Queste erano ...

Leggi tutto »

Truffa da 95 mila euro, con documenti falsi del Tribunale. In manette un 58enne

manganaro antonino copia

Organizzava falsi investimenti presso la sezione fallimentare del Tribunale. Una truffa che gli ha fruttato ben 95 mila euro. E’ stato arrestato dalla PoliziaAntonino Manganaro, 58 anni, messinese, per i reati di truffa aggravata, falsità materiale commessa dal privato, contraffazione di pubblici sigilli ed è attualmente imputato per fatti analoghi presso il Tribunale di Catanzaro.Scenario del raggiro è il tribunale ...

Leggi tutto »

Accorinti il 4 marzo in Commissione Trasporti sugli aliscafi nello Stretto: “Regolarità non proroghe ogni sei mesi”. GUARDA IL VIDEO

accorintiincommissione

Ancora una volta costretti ad elemosinare il diritto alla continuità territoriale, nonostante la richiesta di una regolarizzazione del servizio di trasporto veloce nello Stretto di Messina sia stata ribadita con forza il 4 marzo 2014 da sindaci siciliani e calabresi, dai vertici delle Province interessate e dal deputato messinese Vincenzo Garofalo. Tutto inutile e non si può certo dire che ...

Leggi tutto »

Via Portone Militare: da anni interrotta e discarica abusiva

via portone militare

Richieste di interventi, proteste, sopralluoghi, ma tutto continua a tacere da anni e la via portone militare è ancora in queste condizioni. Una strada bloccata, abbandonata, luogo in cui vengono lasciati macchine  e immondizia. Si tratta della bretella di collegamento tra Bordonaro e Camaro Superiore, in parte franata nelle recenti alluvioni  e utilizzata, dai cittadini poco civili, come discarica abusiva. ...

Leggi tutto »

Dal primo luglio stop agli aliscafi Ustica lines per Reggio, l’Orsa: “Con questi politici la continuità territoriale è pura filosofia”

metromareustica

“La storia si ripete e questa volta il rischio dell’interruzione del servizio veloce su Reggio e’ concreto e previsto dal prossimo 1 luglio con cittadini e lavoratori Messinesi che pagano l’incosistenza della politica regionale e nazionale mentre  l’area metropolitana dello stretto senza il diritto alla mobilita’ resta pura filosofia”  . La dichiarazione è del segretario del sindacato Orsa Michele Barresi ...

Leggi tutto »

Infanzia ed anziani non autosufficienti, presentato da Mantineo il piano dei servizi sociali

mantineo

L’assessore ai servizi sociali, Nino Mantineo, insieme al funzionario comunale, Filippo Alessi, ha presentato stamani a palazzo Zanca il piano di intervento servizi di cura per l’infanzia e gli anziani non autosufficienti, approvato dal Comitato Operativo per il supporto all’attuazione (C.O.S.A.) del Ministero dell’Interno. Nel corso dell’incontro con la stampa l’assessore Mantineo ha evidenziato che “L’iter per l’approvazione del PAC, ...

Leggi tutto »

I 500 migranti hanno lasciato Messina, fermati tre presunti scafisti. Si tratta di due tunisini e un egiziano

SCAFISTIARRESTATI

Sono tre gli scafisti individuati dalla squadra mobile considerati responsabili del trasporto in mare dei 500 migranti giunti ieri a Messina e salvati dalle navi “Sirio” e “Dattilo” della Marina Militare. La polizia ha fermato con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina Modhdi Almsri, 35 anni, e Faras Lofti, 31 anni, entrambi tunisini e l’egiziano Asaid Ramodan, 26 anni. Ad incastrare ...

Leggi tutto »

Stretta della polizia stradale sulle “false biciclette”, sequestri e multe

biciclettascooter

Venduti come biciclette a pedalata assistita sono invece dei veri e propri ciclomotori quando viene applicato illegalmente  al mezzo un “potenziometro”, di fatto un vero acceleratore. La polizia stradale non intende piu’ sorvolare sul raggiro – ormai piuttosto comune al codice della strada – visto che chi utilizza questi mezzi modificati, non paga assicurazione e non indossa nemmeno il casco.  ...

Leggi tutto »