Home » Attualità » Buzzanca dopo la condanna: “Giorno triste ed amaro, la mia coscienza è pulita”

Buzzanca dopo la condanna: “Giorno triste ed amaro, la mia coscienza è pulita”

“È un giorno triste ed amaro.
Apprendere che il Tribunale mi ha condannato a 6 anni di reclusione per omicidio colposo plurimo sconvolge la mia vita e quella della mia famiglia.
Non pensavo di dover pagare un prezzo così alto per aver fatto il Sindaco della Città.
Ho la coscienza pulita di chi sa di non aver omesso nulla che potesse attenuare gli effetti della tragedia di Giampilieri e, comunque, che potesse evitare i tanti morti.
Continuerò a difendermi nel processo con tutte le mie forze.
Alla fine, spero, emergerà la mia assoluta estraneità”.