Home » Attualità » Vicenda Nibali – Forestale, interviene il presidente Ars Ardizzone: “Non comprendo lo stupore”

Vicenda Nibali – Forestale, interviene il presidente Ars Ardizzone: “Non comprendo lo stupore”

“Non comprendo lo stupore del ciclista Vincenzo Nibali davanti ad una pattuglia della Forestale che cerca di tutelare la sua sicurezza e quella del territorio. In un Paese dove i vigili urbani della Capitale si assentano massicciamente per il Capodanno, dovremmo andare orgogliosi di tutti coloro che svolgono il proprio lavoro con senso del dovere e rispetto delle regole. In particolare di questi forestali che, pur essendo stati in servizio la notte del 31 dicembre e il primo gennaio per l’emergenza maltempo e per accogliere gli immigrati, la mattina del 2 gennaio erano ancora a lavoro”.

Lo scrive su Facebook il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Giovanni Ardizzone, commentando le dichiarazioni del ciclista Vincenzo Nibali bloccato da una pattuglia del Corpo forestale sulle strade ghiacciate dei colli Sarrizzo, in provincia di Messina.