Home » Cronaca » Ancora rapinatori minorenni: in 4 ieri hanno messo a segno un colpo nella tabaccheria di Mili Moleti. Fermati dai Carabinieri

Ancora rapinatori minorenni: in 4 ieri hanno messo a segno un colpo nella tabaccheria di Mili Moleti. Fermati dai Carabinieri

Sono stati 4 minorenni ieri pomeriggio a rapinare la Tabaccheria di Mili Moleti. Giovani criminali hanno architettato e messo a segno il colpo, spesso vittima di simili episodi. Ma questa volta gli autori sono giovani, neanche 18enni.  Attimi di paura quando intorno alle 16 in due hanno fatto irruzione nel negozio  a volto coperto, armati di una pistola ed un coltello. Dopo che un complice era entrato prima  nell’esercizio commerciale per favorirne l’ingresso dei malfattori  lasciando la porta aperta, altrimenti azionabile dall’interno. Un altro  fuori faceva da palo. I due rapinatori  hanno portato via 500 euro e 50 stecche di sigarette e sono scappati a piedi tra le vie del villaggio.  Sul posto sono immediatamente giunti i Carabinieri che hanno battuto la zona con posti di blocco e controlli lungo le vie principali, trovando i passamontagna ed i maglioni utilizzati dai rapinatori, e pacchetti di sigarette rubati. Rimasti a volto scoperto mentre tentavano la fuga, sono stati inquadrati da alcune telecamere attivate nella zona. Così sono stati identificati i 4 rapinatori, tutti messinesi, minorenni ed incensurati, con ancora indosso alcuni capi di abbigliamento ben evidenti nelle registrazioni. Le perquisizioni effettuate presso le rispettive abitazioni hanno portato a recuperare parte del denaro e quasi tutti i pacchetti di sigarette rubati. Su disposizione della Procura per i Minorenni, gli arrestati sono stati accompagnati presso il Centro di Prima Accoglienza di Messina.