Home » Cronaca » Domenica una fiaccolata per ricordare Andrea. Aperta un’inchiesta dalla magistratura per verificare le responsabilità dell’incidente

Domenica una fiaccolata per ricordare Andrea. Aperta un’inchiesta dalla magistratura per verificare le responsabilità dell’incidente

Una fiaccolata per ricordare Andrea Scaglione, si svolgerà domenica sera. Ha sconvolto e commosso l’intera città la tragica e prematura morte del l 20enne che ha perso la vita sabato mattina, dopo quel fatale incidente stradale lungo la litoranea.  Un’altra giovane  vittima della strada. In tanti si sono uniti al dolore della famiglia ed è stata già organizzata una fiaccolata in suo ricordo, dal gruppo dei giovani democratici, di cui Andrea faceva parte.  Un corteo che domenica 3 agosto partirà alle 20 dalla Chiesa di Grotte e si fermerà sul luogo dell’incidente, nella via Consolare Pompea, nei pressi della pasticceria Messina.Un appuntamento al quale parteciperanno in tanti, lo scrivono sulla pagina face book dell’evento. Perché quel ragazzo, solo 20enne, era già molto noto a Messina. Al liceo Ainis, dal quale era appena uscito conseguendo il diploma, organizzatore di serate ed eventi, esponente del partito democratico. Conosciuto e ricordato da molte persone. E intanto gli amici sono vicini anche al ragazzo, che viaggiava a bordo della vespa con Andrea,  rimasto gravemente ferito. Ancora in prognosi riservata al Papardo, ma fortunatamente adesso fuori pericolo.Solo lievi lesioni invece hanno riportato i tre ragazzi che viaggiavano a bordo della vettura, contro la quale si è schiantato il motorino la notte tra venerdì e sabato, intorno alle 3:15.La magistratura ha aperto un’inchiesta per stabilire le cause del sinistro e verificare la responsabilità dell’incidente, quel violento impatto tra l’automobile e lo scooter , che ha scaraventato sull’asfalto i due ragazzi che si trovavano sul motorino e che è costato la vita ad Andrea.