Home » Primo piano » Il sindaco De Luca a giudizio per evasione fiscale
de luca

Il sindaco De Luca a giudizio per evasione fiscale

Il Gup di Messina ha rinviato a giudizio Cateno De Luca, sindaco di Messina, per il caso relativo alla Fenapi, la Federazione nazionale autonoma piccoli imprenditori. Ipotesi di reato una presunta evasione fiscale che vede coinvolto oltre a De Luca anche altre persone.  Cade l’accusa di associazione a delinquere, il gup, infatti, ha disposto il non luogo a procedere ed ha prosciolto anche per altri capi. Non luogo a procedere è stato disposto anche per il Caf Fenapi.   Disposto lo stralcio per  Domenico Magistro che ha chiesto il giudizio con l’abbreviato.  La sua posizione sarà tratta ad ottobre; quella di De Luca e degli altri il 21 giugno 2019

Lascia un commenti

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicatoI campi contrassegnati sono obbligatori *

*