Home » Primo piano » Nuovo stop all’ordinanza anti tir, Accorinti questa volta fermato dal Tar

Nuovo stop all’ordinanza anti tir, Accorinti questa volta fermato dal Tar

Prima il ricorso gerarchico degli autotrasportatori, adesso la decisione del Tar di Catania. Nuova sconfitta per il sindaco di Messina Renato Accorinti. Il Tribunale Amministrativo ha accolto il ricorso presentato dagli armatori della Cartour. E così l’ordinanza del primo cittadino, attuata personalmente con il blocco dei mezzi pesanti sul cavalcavia ferroviario, è stata sospesa. E così mentre il sindaco pacifista continuava a “fermare i tir” con le mani sudando sette magliette “free tibet”, gli avvocati incaricati dal gruppo Franza procedevano ottenendo parere favorevole al passaggio dei tir nelle vie centrali di Messina anche nella fascia oraria compresa tra le 7 e le 21. Si attendono adesso le contromosse di Palazzo Zanca.