Home » Attualità » Giornata Internazionale per l’eliminazione delle violenze contro le donne: giovedì 25 novembre l’UICI organizza l’iniziativa “Una panchina per non dimenticare”

Giornata Internazionale per l’eliminazione delle violenze contro le donne: giovedì 25 novembre l’UICI organizza l’iniziativa “Una panchina per non dimenticare”

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti anche quest’anno celebra la giornata internazionale per l’eliminazione delle violenze contro le donne con diverse iniziative sia a livello nazionale che a livello locale.

Milioni di donne nel mondo sono vittime di violenze domestiche, schiavizzate in matrimoni forzati, comprate e vendute per alimentare il mercato della prostituzione, violentate come trofei di guerra, molestate sul luogo di lavoro, mutilate nell’intimità da pratiche obsolete. Donne umiliate, maltrattate, lese nell’autostima o ancora ostacolate nel raggiungimento dell’indipendenza economica, per poter decidere liberamente e autonomamente della propria vita.

Secondo il rapporto Eures, in Italia negli ultimi due anni, si è verificato un femminicidio ogni tre giorni. Ancora, le organizzazioni dell’Onu, in modo incisivo, richiamano l’attenzione sulle violenze che sono costrette a subire le donne migranti e rifugiate; molte di loro, sono vittime di sfruttamento sessuale e lavorativo.

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Messina, aderisce alla giornata con due iniziative:

  • alle ore 12,30 a Barcellona P.G., in collaborazione con l ‘ITT-LSSA “Copernico”, la dirigente scolastica dell’Istituto Copernico, la vice presidente della sezione UICI di Messina, alcune dirigenti sezionali, l’assessore alla P.I. del comune di Barcellona P.G. ed una delegazione degli studenti, tinteggeranno di rossola panchina posta in piazza Alfano (ex Piazza Trento);
  • alle ore 16,30 a Messina, i dirigenti della sezione Territoriale dell’UICI di Messina, alla presenza dell’Assessore Comunale Massimiliano Minutoli e di una delegazione degli operatori volontari impegnati nella sezione, tinteggeranno di rosso la panchina posta sul Viale San Martino angolo Via S. Cecilia. Entrambe le iniziative saranno inserite in una rete nazionale di eventi flash mob diffusa in diretta streaming.