Home » Attualità » Messina, il Transgender Day a Piazza Municipio

Messina, il Transgender Day a Piazza Municipio

La manifestazione promossa dall’associazione Arcigay”Makwan”, con la collaborazione dell’amministrazione comunale, svoltasi a Piazza Municipio, ha rappresentato l’occasione per celebrare il Trangender Day of Remembrance al fine di sensibilizzare la collettività contro le discriminazioni e le intolleranze. All’evento che si è concretizzato in una fiaccolata in memoria delle persone transgender che, a causa della violenza transfobica, hanno perso la vita, ha visto la partecipazione di numerose persone e si è svolto in maniera pacifica ed ordinata. L’Italia ha, purtroppo, un triste primato, è il secondo paese, dopo la Turchia, ad avere il maggior numero di omicidi sulle persone gender non-conforming dal 2008 ad oggi. IL TdoR ( acronimo di Trangender Day of Remembrance) si celebra ogni anno in tutto il mondo, l’ideatrice è l‘attivista Gwedolyn Ann Smith. L’Assessorato alle Pari Opportunità, retto da Alessandra Calafiore, ha caldeggiato e sostenuto l’iniziativa ritenuta di grande valenza sociale “Una occasione che può contribuire alla crescita culturale e sociale del nostro territorio – ha sottolineato l’assessore Calafiore – l’orientamento sessuale non può e non deve rappresentare un limite per una società moderna che crede nel valore intrinseco della dignità umana. Il  principio di uguaglianza è sancito nella nostra Carta Costituzionale oltre che nella Carta dei diritti fondamentali dell’ Unione Europea.

Pubblicato da Giovanna Lello