Home » Attualità » Crollo a Ravanusa (AG), Musumeci arrivato sul luogo del disastro: vertice in Comune con le autorità

Crollo a Ravanusa (AG), Musumeci arrivato sul luogo del disastro: vertice in Comune con le autorità

Il presidente della Regione Nello Musumeci è arrivato a Ravanusa, nel piccolo centro dell’Agrigentino dove ieri sera una fuga di gas ha causato un’esplosione che ha provocato il crollo di alcuni edifici con alcuni morti e dispersi. Musumeci sta partecipando a un vertice per fare il punto sul tragico crollo che ha provocato danni, devastazione e morti. Alla riunione presenti anche il sindaco Carmelo D’Angelo, il procuratore di Agrigento Luigi Patronaggio, il capo della Protezione civile Fabrizio Curcio e quello regionale Salvo Cocina, il capo del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco Guido Parisi, oltre ai rappresentanti delle forze dell’ordine e dei soccorritori ancora impegnati nelle ricerche dei dispersi. Musumeci già da ieri sera, subito dopo l’esplosione, è stato in costante contatto con Cocina, che si è recato subito sul posto. Stamane il prefetto Laura Lega, capo dipartimento dei Vigili del fuoco, ha telefonato al presidente della Regione per esprimere la propria solidarietà e assicurare la massima disponibilità di tutto il Corpo dei pompieri. Musumeci aveva sentito anche il capo della Protezione civile nazionale Fabrizio Curcio.