Home » Cronaca » Messina,controlli dei Carabinieri: un arresto, 2 persone denunciate e 5 segnalate quali assuntori di stupefacenti

Messina,controlli dei Carabinieri: un arresto, 2 persone denunciate e 5 segnalate quali assuntori di stupefacenti

Nella mattinata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Messina Sud, con il supporto degli equipaggi del Nucleo Radiomobile Carabinieri di Messina e della Compagnia d’intervento operativo del 12° Reggimento Carabinieri “Sicilia”, hanno intensificato i controlli sul territorio concentrandoli soprattutto nei quartieri di Fondo Fucile e delle Case gialle del rione Bordonaro. Obiettivi primari sono stati l’identificazione di soggetti di interesse operativo, il controllo della circolazione stradale, la prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio e inerenti le sostanze stupefacenti. I Carabinieri della Stazione di Messina Bordonaro, in esecuzione di un ordine di carcerazione, hanno arrestato un 58enne messinese, condannato a scontare la pena di un anno e sei mesi di reclusione per il reato di furto aggravato. Al termine delle formalità l’uomo, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto in regime di detenzione domiciliare presso la propria abitazione. Particolare attenzione è stata rivolta al controllo della circolazione stradale dove gli equipaggi del Nucleo Radiomobile hanno deferito due persone messinesi, di 46 e 32 anni, per disturbo delle occupazioni e per possesso di oggetti atti ad offendere. Il 46enne è stato fermato alla guida della propria autovettura con musica ad alto volume ed all’interno del veicolo vi era una cassa artigianale subwoofer da 700watt, sottoposta a sequestro mentre il 32enne, sempre alla guida della propria autovettura, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico di 17 centimetri, sottoposto a sequestro. Nel corso del servizio, i Carabinieri della Stazione di Messina Bordonaro hanno deferito in s.l. alla Procura della Repubblica di Messina un 28enne messinese, già sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, poiché trovato alla guida di un’autovettura senza averne titolo. Durante il servizio, che ha consentito di sottoporre ad accertamenti di polizia 45 autovetture e 52 persone, elevando 5 sanzioni amministrative relative a infrazioni al Codice della Strada, sono stati altresì segnalati alla Prefettura di Messina 5 soggetti quali assuntori di sostanza stupefacente, poiché trovati in possesso di modiche quantità di marijuana, detenute per uso personale, con il contestuale sequestro di circa 8 grammi di droga.