Home » Attualità » Palermo, al via la XXV settimana di Studi danteschi patrocinata dal Comune

Palermo, al via la XXV settimana di Studi danteschi patrocinata dal Comune

L’assessore alle Culture, Mario Zito, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale, ha preso parte stamani, presso l’Auditorium del SS Salvatore, alla prima giornata della XXV settimana di studi danteschi. La manifestazione, in programma da oggi e fino al 22 ottobre, ha il patrocinio del Comune di Palermo.  

«Ancora una volta – dichiara Zito – Palermo accoglie la Settimana di Studi Danteschi, ideata dal compianto Prof.Giuseppe Lo Manto. L’iniziativa alla sua XXV edizione fa ormai parte della storia della città, attesa non solo dagli studiosi perché occasione di riflessione sull’attualità del messaggio di Dante che non finisce mai di stupirci per la capacità di fornirci chiavi di lettura assolutamente originali sulla contemporaneità.  Il tema proposto per l’attuale edizione trae spunto dal versi del VI Canto del Paradiso “Diverse voci fanno dolci note”; esso risulta sovrapponibile alla realtà palermitana,dove la presenza delle diverse culture  porta a una convivenza armoniosa che si può trasformare in felicità. Palermo continua ad esprimersi in tutte le lingue grazie all’eterogenea convivenza culturale che l’ha sempre caratterizzata. L’edizione 2021 ritorna in presenza… “E quindi uscimmo a riveder le stelle…”. Nel settecentenario della morte del Poeta il presagio di luce e di speranza ci fa apprezzare oggi più che mai la potenza della poesia di Dante».

«Palermo – sottolinea il sindaco Leoluca Orlando – ancora una volta organizza un grande evento che ormai da anni è un appuntamento fisso nell’offerta culturale della città. La Settimana degli Studi danteschi ci richiama con forza ad un nuovo Umanesimo nel solco del cammino di leggerezza che Palermo sta percorrendo giorno dopo giorno per lasciarsi alle spalle la pesantezza del passato. Per continuare questo cammino abbiamo bisogno del valore della parola, di cui il Sommo Poeta è massima espressione, e della scuola fuori dalla scuola. Che valica gli spazi dei suoi edifici. Credo che sia questo il senso dell’evento per il quale ringrazio tutti gli organizzatori, in particolare la professoressa Marina La Rosa che da due anni porta avanti l’impegno del professore Giuseppe Lo Manto nella realizzazione di un’iniziativa che coinvolge scuola, università, mondo del teatro e della musica. Palermo continua così il suo cammino di cambiamento culturale».

Maggiori informazioni sulla XXV settimana di studi dantesch alla pagina:

https://turismo.comune.palermo.it/palermo-welcome-new-dettaglio.php?id=32887