Home » Attualità » Il sindaco De Luca ritira le dimissioni: Messina resta nelle sue mani

Il sindaco De Luca ritira le dimissioni: Messina resta nelle sue mani

Cateno De Luca resta al suo posto e con un colpo di teatro, ieri sera durante la diretta sulla sua pagina facebook, ha strappato le dimissioni che alla mezzanotte sarebbero divenute effettive e irrevocabili.

Durante la lunga diretta che doveva essere, a detta dello stesso De Luca, il momento del commiato e del saluto definitivo a Messina in qualità di Sindaco, il Primo cittadino ha invece tenuto un discorso di circa tre ore nel quale ha ripercorso la sua vita politica, spaziando dal periodo nel quale ha ricoperto la carica di deputato regionale ai giorni nostri, puntando l’ indice contro La Paglia, Musumeci, Razza e il consiglio comunale.

A pochi minuti dalla mezzanotte poi, il colpo si scena: De Luca fa letteralmente a pezzi i fogli delle dimissioni e annuncia che resterà in carica per tutto il suo naturale mandato istituzione. Novità della serata? Il Sindaco afferma di non voler avere più rapporti con il consiglio comunale fino a quando sarà presieduto da Claudio Cardile e passa di mano al vice sindaco Carlotta Previti e all’ assessore Dafne Musolino alcune delle deleghe che fino ad ora aveva tenuto per sé.