Home » Attualità » Presto nave cisterna con 5000 metri cubi d’acqua. Comunicato della Protezione Civile

Presto nave cisterna con 5000 metri cubi d’acqua. Comunicato della Protezione Civile

Il D.R.P.C. Sicilia, in stretto raccordo con la Prefettura, si è attivato per supportare il Comune di Messina
nella definizione di azioni utili al superamento della crisi idrica in atto reperendo autobotti dal sistema
regionale di protezione civile per incrementare la dotazione dell’autoparco comunale e provvedendo
all’affidamento di un servizio di fornitura idrica attraverso nave-cisterna della capacità di 5000 mc. che
diverrà operativo nelle prossime ore.
Le autobotti sono state messe a disposizione dai Comuni di Librizzi, Sant’Agata Militello, San Filippo del
Mela e Torregrotta, Mascali, San Pietro Clarenza, Santa venerina Caltagirone, Scordia e Fiumefreddo che
hanno da subito manifestato la propria disponibilità.
Ha, inoltre, attivamente partecipato con propri tecnici per la definizione del rischio residuo del dissesto che
ha interessato il versante attraversato dall’acquedotto nel territorio del Comune di Calatabiano.
È in corso una riunione anche con i tecnici dall’AMAM per valutare gli interventi di ripristino della condotta
danneggiata e si stanno seguendo attivamente i lavori di realizzazione di un by-pass per la fornitura da fonti
alternative.