Home » Attualità » Ultimatum del IV Quartiere all’assessore Ialacqua per la gestione del verde urbano: “cambio di rotta o le dimissioni nel 2015”

Ultimatum del IV Quartiere all’assessore Ialacqua per la gestione del verde urbano: “cambio di rotta o le dimissioni nel 2015”

Se entro la primavera del 2015 la gestione del verde urbano non subirà un cambiamento di rotta, si chiederà la revoca della delega all’ambiente e all’arredo urbano all’assessore Daniele Ialacqua. Dura presa di posizione questa mattina del Consiglio della quarta Circoscrizione nei confronti dell’amministrazione comunale, sulla manutenzione e cura del verde pubblico. In conferenza stampa il Presidente Francesco Palano Quero e i rappresentanti della Circoscrizione hanno analizzato l’attuale stato dei lavori illustrando le spese registratetra il 2013 e il 2014 e lanciando una serie di proposte da sottoporre al vaglio della giunta municipale sull’investimento dei 900 mila euro per il nuovo anno.
Excursus sui costi dei cantieri: Quasi 100.000 euro impegnati per il servizio di potatura nel 2013 e 43 mila euro nel 2014. Inadeguata anche la gestione degli appalti – contesta Quero – affidati secondo il criterio del prezzo più basso. Insomma la spunta il miglior offerente , non tenendo conto del livello di professionalità.
Il Consiglio di Quartiere chiede quindi una nuova modalità per la concessione dei lavori; l’internazionalizzazione dei cantieri alle multiservizi del Comune, quando possibile, e l’inserimento di forestali e agronomi esperti del settore.