Home » Primo piano » Sfiducia, il sindaco Accorinti: “Lavoro e risultati, non meritiamo di andare a casa”

Sfiducia, il sindaco Accorinti: “Lavoro e risultati, non meritiamo di andare a casa”

Il sindaco Renato Accorinti ha preso la parola intorno alle 21. “Voglio essere giudicato sui fatti. Io non sono migliore degli altri, sono qui per passione. Non si sfiducia un’Amministrazione senza veri gravi motivi. Risultati? Certo c’e’ tanto da fare ma quanto abbiamo ottenuto e’ innegabile”