Home » Attualità » Messina, consegnate le borse di studio C&T agli studenti dell’Istituto Nautico Caio Duilio

Messina, consegnate le borse di studio C&T agli studenti dell’Istituto Nautico Caio Duilio

Si rinnova la tradizione ultradecennale, si rinnova l’appuntamento che celebra la sinergia tra Gruppo Caronte&Tourist e l’Istituto Nautico Caio Duilio. Si è svolta questa mattina, infatti, presso la Sala Borsa della Camera di commercio di Messina la cerimonia di consegna delle Borse di Studio C&T ai diplomati più meritevoli dell’Istituto Tecnico Nautico Caio Duilio di Messina per l’anno scolastico 2020/21. Un appuntamento, una tradizione, dunque, che si rinnova ormai da diversi anni. Una sinergia che va avanti grazie all’impegno e alla disponibilità di Caronte Tourist s.p.a. sempre attenta alla formazione dei più giovani che da più di dieci anni la promuove attivamente mettendo a disposizione le sue risorse. L’ obiettivo è come sempre quello di garantire le pari opportunità in senso lato, al fine di una realizzazione professionale dei più meritevoli anche nei casi in cui lo svantaggio economico non permetta di raggiungere i gradi più alti di studio, in accordo con l’art. 34 della Costituzione. Introduzione alla giornata della Dirigente scolastica professoressa Maria Schiro’ che ha parlato di “Momento importante per i ragazzi per la propria autostima. Primo step del loro lavoro futuro. Quello con Caronte e Tourist è un rapporto sinergico, in questo senso possiamo considerarci dei pionieri dell alternanza scuola lavoro, della pratica di bordo”, la stessa preside Schiro’ ha ribadito che il Nautico è l’ unico istituto che abilita al mondo del lavoro. In questo senso è eloquente il dato fornito “il 60%dei diplomati del Caio Duilio, a distanza di poco tempo, trova un impiego nel mondo del lavoro”. Poi una battuta per la ricorrenza della Giornata internazionale della violenza sulle donne “In apertura di questa giornata vogliamo offrire, al gentil sesso presente, il fiore simbolo della giornata Internazionale contro la violenza sulle donne”. Infine “Giornata possibile grazie al lavoro di una commissione che proviene dal mondo del lavoro e della scuola”. A presentare l’appuntamento il Responsabile Personale e Comunicazione Caronte &Tourist S.p.A. dott. Tiziano Minuti che ha precisato “sosteniamo la campagna di posto occupato. Investiamo sulle eccellenze con le nostre borse di studio. Il nostro non è semplice mecenatismo, ma attenzioniamo persone formate, professionisti del mare. Sicurezza e tecnologie sono per noi due parametri fondamentali. La tutela dell’ambiente è un dato necessario. Investire sulle eccellenze significa valorizzare il percorso di formazione di questi studenti”. Il Capitano di Vascello, comandante Mario Giancarlo Lauria in rappresentanza della Marina militare “Apprezzo queste iniziative che uniscono mondo della scuola, quello della formazione e del lavoro”.

Brigida Morsellino, vicepresidente ITS di Catania ha parlato di “opportunità ai ragazzi per realizzare i propri sogni. Stigmatizzo l’attenzione puntuale alla persona, la vicinanza ai ragazzi, alle eccellenze, da parte di gruppi aziendali come Caronte Tourist che mostrano grande sensibilità”. Dafne Musolino, assessore comunale con delega alle politiche del mare e ambientali ha posto l’accento sui Trasporti e la logistica, sottolineando “la centralità della Sicilia nel Mediterraneo che però sconta la carente rete di trasporti e logistica a livello locale. Il Caio Duilio è un istituto storico – ha aggiunto l’esponente di Palazzo Zanca – , è un’eccellenza della città di Messina”. L’assessore comunale con delega all’istruzione Francesco Gallo “il Caio Duilio è un istituto formativo che immette nel mondo del lavoro e attira chi ha una forte passione per il mare. Voi – rivolto agli studenti presenti – siete gli eredi di tremila anni di storia che hanno visto la nostra città protagonista, voi dovete rilanciare il nome di Messina e la sua storia”. Infine è stata la volta del consigliere d’amministrazione di Caronte & Tourist Pietro Franza “come famiglia storicamente abbiamo visto numerose generazioni di marittimi. La nostra azienda è cresciuta nel tempo, abbiamo interessi anche in Sardegna, Toscana, futuri anche in Croazia e a Venezia. Tantissimi messinesi sono passati da noi partendo Dal Nautico di Messina e poi in giro per il mondo. Lo sviluppo dei trasporti marittimi è importante. Abbiamo necessita notevole di professionisti. Ecco perché è fondamentale il rapporto tra scuola e mondo del lavoro”. È stato poi lo stesso rappresentante della famiglia Franza a consegnare le borse di studio agli studenti vincitori. I premi di studio sono stati assegnati agli studenti degli indirizzi “Conduzione del mezzo Navale”,“Conduzione di Apparati ed Impianti Marittimi”, “Logistica” e “Costruzione del Mezzo Navale” diplomatisi nello scorso anno scolastico. Ben 47 le eccellenze premiate. La società C&T, come da tradizione, ha voluto mantenere l’impegno di premiare gli studenti che hanno raggiunto il miglior profitto al termine dei loro studi (centisti con lode) consegnando nove borse di studio del valore di mille euro, con contestuale imbarco formativo di due mesi in qualifica di allievo per i diplomati di coperta, macchina e logistica e stage in cantiere per i diplomati costruttori. Di seguito l’elenco degli studenti vincitori: Impalà Roberto, Bonfiglio Antonino, Bozzo Marco, Battaglia Alberto, Fiorentino Antonino, Battaglia Giovanni, Passalacqua Andrea, Cucinotta Domenico, Farsaci Rosa Pia. Infine, ai rimanenti trentotto studenti la società C&T conferirà un periodo di imbarco formativo o stage in cantiere presso la flotta del Gruppo senza premio in denaro. Anche in questo caso di seguito l’elenco degli studenti premiati: De Benedetto Davide, Parisi Orazio, Campolo Saverio,Berenato Lorenzo Giacomo, Bonaventura Giuseppe Pio, Bertè Giuseppe Maria, Bilardo Sergio, Guglielmino Angelo, Mele Francesca Melissa, Mignemi Antonino, Giannetto Annamaria, Andronico Giuseppe, Caruso Vincenzo, Cucinotta Giovanni Marco, Neri Antonio, Trischitta Andrea, Vita Gabriele, Squillaci Nicole, Barbera Enrico, Iurato Dario, Khayran Rachid, Rollo Gabriele, Gulletta Cosimo, Mazzù Maria, Bardetta Irene, Ilie Marian Manuel, Portas Deborah, Russo Davide, Zona Francesco, Bacsa Jude Ralph Belen, Bertucelli Martina, Costantino Gabriele, Irrera Claudio, Mantineo Gaia Benedetta, Mento Emanuele, Cucinotta Alessandro, Baxa Marc James Anthony, Giufré Matteo.